4 Luglio 2021

La storia del pellegrinaggio del “Perdòn di Barbana” risale al lontano 1237 quando Grado fu salvata da una terribile pestilenza. Ogni anno, nella prima domenica di luglio, un suggestivo corteo di barche imbandierate e inghirlandate si sposta in laguna da Grado a Barbana. La processione, che inizia di primo mattino, è guidata dalla “Stella del Mare”, l’imbarcazione che trasporta la statua della Madonna degli Angeli custodita, solitamente, nella Basilica gradese.
La manifestazione inizia di prima mattina ed è preceduta da una giornata di raccoglimento e festa (il Sabo grando). Il nome Perdòn deriva invece dalla tradizione di accostarsi, in occasione del pellegrinaggio, al sacramento della riconciliazione.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.