Il “brodetto” di pesce, per i gradesi boreto, è una delle ricette d’eccellenza della cucina di Grado.

Si tratta di una saporita zuppa di pesce che trova le sue origini molto lontano, si dice addirittura risalga a prima della scoperta dell’America. Questa deliziosa pietanza fu creata dai pescatori che vivevano nei casoni della laguna di Grado e nasce come piatto povero, cucinato con degli ingredienti semplici e che veniva accompagnato dalla polenta bianca. Ogni famiglia tramanda di generazione in generazione la sua variante della ricetta e custodisce gelosamente i suoi segreti.

Il Boreto a la Graisana è il vero simbolo della tradizione culinaria di Grado, città fortemente legata al mare e alla pesca, tanto che da inizio ottobre fino a fine novembre i ristoranti della località turistica propongono ai clienti la loro personale interpretazione e il piatto diventa il vero protagonista dell’autunno.